9 Marzo 2016 admin

Caterpillar CAT S60 è il primo smartphone con camera termica FLIR integrata

flir_ok-640x360

Caterpillar presenta lo smartphone CAT S60, evoluzione del modello S40, il primo con camera termica integrata nel retro. È una camera termica FLIR, basata sullo stesso sensore Lepton degli accessori per iPhone e Android che già conosciamo, abbinata ad una classica 13 megapixel che può essere attivata in contemporanea (anche sott’acqua) per creare particolari immagine ibride.
CAT S60 è un 4.7 pollici HD 1280 x 720 px con vetro Gorilla Glass 4 e 540 nits di luminosità massima per la visione in esterna. Nella scheda tecnica c’è una CPU Snapdragon 617 Octa Core, ci sono 3 GB di RAM e 32 GB di ROM, la connettività 4G LTE, GPS, barometro, altimetro, NFC e radio FM, una batteria da 3800 mAh, il lettore microSD e Android 6.0 Marshmallow. La camera termica FLIR integrata permette di misurare temperature fino a 15 metri di distanza dagli oggetti, e di vedere attraverso agenti oscuranti come il fumo.

Valuta rapidamente i problemi occulti, riducendo il tempo per l’analisi.

  • Trova le perdite di acqua
  • Traccia sversamenti e danni da acqua
  • Trova cortocircuiti elettrici
  • Individua fughe nel riscaldamento a pavimento
  • Trova insetti e roditori in pareti e solai

È uno smartphone rugged certificato MIL 810G, progettato per resistere a cadute da 1.8 metri e funzionare immerso per oltre un’ora grazie a particolari switch meccanici che “chiudono” gli speaker e le porte. Caterpillar Cat S60 verrà esposto al booth Caterpillar durante il prossimo MWC 2016 di Barcellona. Non c’è ancora una data certa per la vendita; si parla della prima metà del 2016 con un prezzo di listino pari a 649 euro.

E' una notizia da condividere...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Tagged: , ,

Lascia un commento